Il glossario della transizione ecologica

Agenda 2030 ONU

adottata dai leader mondiali nel 2015, costituisce il nuovo quadro di sviluppo sostenibile globale e stabilisce 17 obiettivi di sviluppo sostenibile (OSS). L’impegno si incentra su eliminare la povertà e conseguire uno sviluppo sostenibile entro il 2030 a livello mondiale, garantendo che nessuno rimanga escluso.

Biogas

gas derivanti da processi di decomposizione di materiale organico (come, per esempio, dalla frazione umida dei rifiuti solidi urbani) che, opportunamente trattati, possono essere utilizzati come combustibile per impianti di generazione termica di energia elettrica.

Cambiamenti climatici

alterazione dell’equilibrio naturale del clima globale del nostro pianeta. I principali riguardano l’aumento, in intensità e frequenza, di fenomeni estremi (uragani, temporali, inondazioni, siccità), l’aumento del livello dei mari, la desertificazione, l’aumento di temperatura e la perdita di biodiversità.

Carbon tax

tassazione dei combustibili energetici di origine fossile in base al loro contenuto di carbonio, al fine di ridurre le emissioni di anidride carbonica in atmosfera.

Comunità energetiche

si intende un insieme di persone che condividono energia rinnovabile e pulita, in uno scambio tra pari. Le comunità energetiche rappresentano quindi un modello innovativo per la produzione, la distribuzione e il consumo di energia proveniente da fonti rinnovabili.

Energie rinnovabili

Le fonti di energia rinnovabile sono forme di energia elettrica ricavate dalle risorse del mondo naturale (la luce solare, il vento, la pioggia, le maree, le onde ed il calore geotermico).

Deforestazione

consiste nell’abbattimento di alberi per la conversione di terreni boschivi a usi non forestali. Purtroppo la deforestazione massiva è tra le cause dell’aumento dell’effetto serra.

Economia circolare

definisce un’economia pensata per potersi rigenerare da sola, dunque un sistema economico pianificato per riutilizzare i materiali in successivi cicli produttivi, riducendo al massimo gli sprechi.

Effetto serra

riscaldamento provocato da alcuni gas presenti nell’atmosfera (detti gas serra) capaci di assorbire una parte dei raggi infrarossi emessi dal suolo e dagli oceani. L’aumento della concentrazione dei gas serra genera un anomalo aumento della temperatura atmosferica.

Efficienza energetica

l’efficienza energetica di un sistema fisico rappresenta la sua capacità di ottenere un risultato utilizzando meno energia e aumentando il rendimento generale. Questa caratteristica comporta due importanti risultati: più è alta l’efficienza energetica, più è alto il risparmio energetico. In parole povere, è la capacità di un sistema di ottimizzare i risultati.

Gas a effetto serra

sostanze inquinanti presenti nell’atmosfera che tendono a bloccare l’emissione di calore dalla superficie terrestre.

Green Deal Europeo

Il Green Deal europeo o Patto Verde europeo è un insieme di iniziative politiche proposte dalla Commissione europea con l’obiettivo generale di raggiungere la neutralità climatica in Europa entro il 2050.

Mobilità sostenibile

indica un sistema ideale dei trasporti che permette di ridurre l’impatto ambientale del settore, rendendo al contempo gli spostamenti più efficienti e veloci e apportando un miglioramento sostanziale sia all’ambiente che alle persone.

PNRR

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) è il piano approvato nel 2021 dall’Italia per rilanciarne l’economia dopo la pandemia di COVID-19, al fine di permettere lo sviluppo verde e digitale del Paese. L’obiettivo è ricostruire un tessuto economico e sociale coniugando e incentivando le opportunità connesse alla transizione ecologica e digitale così da poter creare occupazione, migliorando al contempo la qualità del lavoro e i servizi di cittadinanza. Si struttura in 6 missioni:

  1. Digitalizzazione, innovazione, competitività, cultura e turismo
  2. Rivoluzione verde e transizione ecologica
  3. Infrastrutture per una mobilità sostenibile
  4. Istruzione e ricerca
  5. Inclusione e coesione
  6. Salute

Riscaldamento globale

Si riferisce all’ innalzamento della temperatura media globale terrestre. Le conseguenze del riscaldamento globale sono fenomeni come lo scioglimento dei ghiacciai, la desertificazione, l’innalzamento degli oceani e il cambiamento del clima.

Riciclaggio

qualsiasi operazione di recupero attraverso cui i materiali di rifiuto sono ritrattati per ottenere prodotti, materiali o sostanze da utilizzare per la loro funzione originaria o per altri fini.

Riutilizzo

qualsiasi operazione attraverso la quale prodotti o componenti che non sono rifiuti sono reimpiegati per la stessa finalità per la quale erano stati concepiti.

Risparmio energetico

l’insieme di tutte quelle pratiche volte a ridurre i consumi dell’energia elettrica e, di conseguenza, a diminuire l’inquinamento necessario per la sua produzione.

Sostenibilità

la definizione ecologica di sostenibilità è nata con il Rapporto Brundtland del 1987, che descrive lo sviluppo sostenibile come un approccio che soddisfa i bisogni del presente senza influenzare negativamente le condizioni per le generazioni future.

Menu
Skip to content